Libertas “I Mastini”

Nel 1953 la LIBERTAS VERONA “I MASTINI”, disputa la SERIE C (era divisa in tre gironi ) e vince il suo girone.

 

Nella primavera del 1954, a Casalecchio del Reno (Bo) gioca e vince la finale a tre e conquista la promozione in Serie  B  ,

Da poco Riccardo Rimini si era trasferito dalla BENTEGODI alla LIBERTAS  e così, Mister SWACZY  lo ha fatto lanciare nella finale

1954

1954 LIBERTAS "I MASTINI" - CALZE VERDI: 6 a 5
1954 - LIBERTAS - RED SOX : 11 a 4
Appunti di Riccardo Rimini:

Per quanto mi riguarda, nella stagione 1954, grazie agli insegnamenti dell’allenatore Alexander Swaczy ,

ero migliorato tecnicamente:

–  più corretta la posizione fissa e di caricamento .

–  lanci curvi .

–  lo studio e la memorizzazione dei punti forti e deboli dei battitori avversari .

–  il piazzamento della difesa in base al lancio .

C’è stato anche un episodio carino e particolare che mi lega a Mr. Swaczy .

Un giorno, prima della partita, mi ha chiesto se desideravo qualcosa di stimolante  !

Ho chiesto un caffè .

Da allora , prima dell’inizio della partita , mi ha sempre portato un bel caffè caldo .

Nel 1955 avevo trovato lavoro a Milano .

Grazie all’interessamento di Mr.Swaczy mi allenavo con l’INTER ( Serie A ) sotto la guida del suo amico STRONG .

La LIBERTAS era diventata una squadra forte e noi puntavamo alla promozione in Serie A  .

Purtroppo i dirigenti la pensavano diversamente .

Il motivo ” sembrava essere ” punire alcuni giocatori che non si erano allenati  .

Decisero pertanto di rinunciare all’ultima trasferta decisiva a TORINO . 

1955

Nel 1955 la BENTEGODI si  è sciolta e alcuni giocatori particolarmente forti sono venuti a rinforzare la

LIBERTAS – “I MASTINI”

1955 - Libertas - "I MASTINI". In piedi: Negri G., Danesin. De Martini G., Saoncelli, Anastasi L., Benato. Accosciati: Swaczy, Rimini, Ferrante, Febe.

I commenti sono chiusi